lunedì 8 maggio 2017

Giuridica News Blog: EUROPEAN "CRIMINAL MINDS"



Il filosofo Fusaro: "L'Europa criminale, quella delle banche e della finanza".

Il filosofo e saggista Diego Fusaro non ha esitato a definire l'Europa come un progetto criminale, fondata sul debito e sull'asservimento economico dei suoi popoli. Popoli e nazioni non contano come soggetti politici sociali. Dimenticata completamente l'etica delle priorità. Disoccupazione, imprese che falliscono e miseria non sono sinonimi di pace europea.






Immagine: via Wikipedia 




Il modello di Europa proposto sembra avere come  scopo e interesse la tutela del sistema bancario e dell'alta finanza, mentre la vita e il benessere delle popolazioni occupa un ruolo marginale e di secondo piano. 

L'austerity, imposta da una politica elitaria e disumana, sembra concepita per salvaguardare ad ogni costo ed oltre ogni ragionevolezza, il sistema bancario internazionale, uccidendo l'economia, le imprese, destabilzzando lavoratori e professionisti. Così legittimando negli Stati impoveriti l'imposizione di una tassazione ormai da tempo  fuori misura e fuori controllo. 

"La ricerca di giustizia e di libertà all'interno dell'alienazione contemporanea - per il filosofo e saggista Fusaro - implica la riattivazione di una prassi trasformatrice volta a superare il presente.


Oggi viviamo in una società livida fatta di individui isolati,  incazzati, giustamente, ma impotenti  perchè paradossalmente c'è una tale miseria, un tale sfruttamento, un tale senso di ingiustizia che basterebbe a fare esplodere dieci rivoluzioni francesi e quindici rivoluzioni russe e invece questo senso di rabbia  implode nella coscienza dell'individuo, ammotulisce nella mestizia solitaria". 


                                


Vedi fonte e articolo integrale:

Giuridica News Blog: CRIMINAL MINDS







Articoli che ti possono interessare:








Link altri articoli


CHE COSA ABBIAMO FATTO PER MERITARCI DIEGO FUSARO?  










Giuridica News | Rassegna news giuridiche Avv. Gabriella Filippone



«La differenza tra le persone sta solo nel loro avere maggiore o minore accesso alla conoscenza» (Lev Tolstoj)







La rassegna stampa è una sintesi e fornisce i riferimenti dell'articolo (testata, autore, titolo) per reperire sul quotidiano o altra fonte l'articolo completo.
Si declina ogni responsabilità per errori od omissioni, nonché per un utilizzo improprio delle immagini o non aggiornato delle notizie e delle informazioni.





Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento

live traffic settimanale