lunedì 16 luglio 2018

Neoliberismo e manipolazione di massa - Ilaria Bifarini (bocconiana redenta)





IL SISTEMA DEL PENSIERO UNICO DOMINANTE ECONOMICO



IL NEOLIBERALISMO E' UNA DEGENERAZIONE DELLA IDEOLOGIA LIBERALE

"L'ESSENZA DEL NEOLIBERISMO: TUTTO GIRA INTORNO AL DEBITO. TUTTO GIRA INTORNO ALLA SPECULAZIONE. TUTTO RUOTA INTORNO ALLA POVERTA' E ALLA MISERIA, CHE E' DIVENTATA L'UNICA FONTE DI GUADAGNO DI UN'ECONOMIA CHE HA PERSO IL SUO CONNOTATO DI ECONOMIA REALE. QUINDI SIAMO PROPRIO ALL'ECONOMIA DELLA DISTRUZIONE, DELLA SOFFERENZA, DELLA POVERTA'. ATTRAVERSO LA GLOBALIZZAZIONE DELLA POVERTA'  QUESTA ECONOMIA, QUESTO MODELLO PERVERSO E ASSOLUTAMENTE AUTODISTRUTTIVO - OLTRE CHE ANTISOCIALE - SI SOSTIENE IN QUESTO MODO."

martedì 10 luglio 2018

I RIFERIMENTI PERSONALI SONO STATI OMESSI EH GIA'

mano persona la neve inverno bianco e nero ragazza bianca fotografia da solo tristezza giovane primavera umano capi di abbigliamento nero monocromo solitario adolescente cappuccio piangere lepre avvicinamento triste scultura arte paura schizzo disegno capo lacrime organo problema coniglietto perdita vittime emozione lutto depressione disperazione depresso bullismo disperato ansioso senza speranza preoccupazione tormento violento fotografia in bianco e nero indifeso tormentato
Immagine: via PxHere 


Ho ricevuto oggi una mail tramite:
Ne pubblico qui il contenuto per denunciare lo stato di prostrazione in cui vive inascoltata la donna che ha voluto contattarmi tramite il mio blog.
(i riferimenti personali, nome, cognome, status, e-mail, cellulare ed altro, sono stati rimossi)



Ministro dell'Ambiente Costa: il bracconaggio è un reato odioso contro l'ambiente

Ministro dell’Ambiente Sergio Costa: il bracconaggio è un reato «odioso» che andrebbe «inserito nel codice penale», entrando a «far parte dei reati contro l’ambiente».

Luglio 2018 | Avvocato Gabriella Filippone |
Rassegna e commenti notizie on line

LAC-Lega per l’Abolizione della Caccia:“ Serve un’attività costante delle autorità di vigilanza statali e locali, norme e sanzioni più severe per prevenire e reprimere il grave fenomeno del bracconaggio che viola la normativa europea continuando a mettere a repentaglio la vita di milioni di uccelli, anche particolarmente protetti.
Le Direttive europee per la conservazione degli habitat naturali e della fauna selvatica impongono agli Stati membri di attuare tutte le azioni tese a limitare il bracconaggio.”
Il ministro Sergio Costa, dopo aver preso posizione nei giorni scorsi contro le leggi trentine e altoatesine in materia di lupi e orsi, alla presentazione del nuovo Rapporto Ecomafia 2018 di Legambiente oggi parla della volontà di fare un “tagliando” alla legge sugli ecoreati. La proposta del ministro dell’Ambiente darebbe attuazione al Contratto del Governo di cambiamento che prevedeva “la revisione e l’inasprimento delle leggi attuali riguardanti i reati ambientali e quelli nei confronti degli animali garantendo maggiore tutela rispetto a fatti gravi ancora non adeguatamente perseguiti e per un maggiore contrasto al bracconaggio”.
Costa ritiene sia necessario un «daspo ambientale» per chi inquina, e nel percorso di «tagliando» della legge sugli ecoreati di «un Fondo unico di garanzia ambientale»."






sabato 7 luglio 2018

Alfonso Bonafede Ministro della Giustizia: ilministroascolta@giustizia.it



Luglio 2018 | Avvocato Gabriella Filippone |
Rassegna e commenti notizie on line


Alfonso Bonafede Ministro della Giustizia:
"Vi apro le porte di questo ministero affinché le associazioni su base nazionale, che affrontano i temi della giustizia e che hanno interesse a parlare e confrontarsi con me, potranno scrivere all’indirizzo ilministroascolta@giustizia.it indicando nell’oggetto la dicitura “Il Ministro ascolta”, seguita dall’indicazione del settore specifico in cui l’associazione opera." 

Fonte://www.facebook.com/Alfonso.Bonafede.M5S/videos/2025741604103302/?t=204


venerdì 6 luglio 2018

DECRETATA LA DIGNITA' PER TANTI NON PER GLI AVVOCATI | A QUANTO PARE E'COSI'



Nel mentre a noi ci stressano e stremano ogni santo giorno mettendoci al corrente delle "gesta" di Salvini riguardanti gli emigranti ed ora sui 50 milioni di euro che la Lega di Bossi & co. deve restituire.






Luigi Di Maio sulla professione di Avvocato (Camera dei Deputi)






sabato 30 giugno 2018

Direttiva "Spiagge sicure": Salvini dichiara guerra ai venditori ambulanti. Multe anche ai clienti.


Foto di proprietà di Gabriella  Filippone

Il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini dichiara guerra ai venditori ambulanti minacciando multe salate anche ai clienti.



Giugno 2018 | Avvocato Gabriella Filippone |
Rassegna e commenti notizie on line






Immagine: via Wikipedia
Chi acquisterà dai venditori ambulanti capi falsi rischierà di essere multato

"Lo prevede la direttiva del Ministero dell’Interno denominata “Spiagge sicure“, destinata alle varie prefetture, che dovrebbe essere pronta alla fine del mese".

Salvini si fa così portavoce di quella che viene presentata come un'allarmante  necessità di porre un argine al fenomeno dell’abusivismo.

L’obiettivo del ministro Salvini non è solo la spiaggia: coloro che affittano alloggi e magazzini per il deposito della merce saranno nel mirino delle forze dell’ordine. Il progetto richiede la collaborazione tra forze dell’ordine e polizia municipale delle diverse zone balneari.

Le risorse: il ministro Salvini pensa di ricorrere ai fondi europei della legalità per effettuare i controlli sulle spiagge, senza pesare sulle casse dei Comuni. La polizia municipale è chiamata a presidiare le spiagge; polizia, carabinieri e soprattutto Guardia di Finanza sono chiamati a prevenire e reprimere tutta la filiera della contraffazione. I falsi venduti tra lettini ed ombrelloni sono l’ultimo anello della catena che parte dalla  produzione e passa dallo stoccaggio e giunge sino allo smercio al dettaglio.

venerdì 29 giugno 2018

GLI UNI E GLI ALTRI: "Les uns et les autres" | Bolero di Ravel | Claude Lelouch



GLI UNI E GLI ALTRI: "Les uns et les autres". Film non recente di Claude Lelouch con Geraldine Chaplin, figlia dello stesso,  
con la partecipazione di Jorge Donn, grande esponente della danza argentina.  | Il film ebbe molti apprezzamenti  | 






"Escena final de la inolvidable película Los Unos Y Los Otros, con la participación de Jorge Donn, gran exponente de la danza de nacionalidad Argentina.- En 1979, interpretó por primera vez El bolero, ballet que fue hecho para una mujer. Es memorable su interpretación en el filme Los Unos y Los Otros, del director Claude Lelouch."

Avv. Giulia Bongiorno: se vi danno l'epiteto di terrone ritenetevi diffamati (a meno che non siate allo stadio)


"Nuie simm d'o Sud"



Se vi danno l'epiteto di "terrone", ove l'ingiuria fosse ancora reato potreste ritenervi ingiuriati, altrimenti e a seconda delle circostanze, ritenetevi diffamati (a meno che non siate allo stadio)

giovedì 28 giugno 2018

Vaccini obbligatori e multinazionali






L'AVVOCATO PISELLINO VERDE DI PINCOPALLINOLANDIA ALLE PRESE CON I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI


L'AVVOCATO PISELLINO VERDE DI PINCOPALLINOLANDIA ALLE PRESE CON I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI


"Egr Avv Ulxxxe,
come da email riportata in calce, la sua ultima richiesta di maggiori informazioni è stata inoltrata da questo URP al Dipartimento delle Finanze dopo alcune ore dal suo arrivo (24 ore e 41 minuti).
In allegato alla presente il suo ultimo messaggio
cordiali saluti
URP MEF
Tel. URP +39 06 47613722
Fax +39 06 47614247
E-mail URP: urp@mef.gov.it
E-mail PEC DCI: dci.dag@pec.mef.gov.it
Ministero dell’Economia e delle Finanze
Dipartimento dell’Amministrazione Generale,
del Personale e dei Servizi
Direzione della Comunicazione Istituzionale
Ufficio II - URP
Via XX Settembre, 97 - 00187 Roma
www.dag.mef.gov.it
Rispetta l'ambiente. Non stampare questa mail se non è necessario
-----Messaggio originale-----
Da: URP
Inviato: giovedì 11 gennaio 2018 17:43
A: DF DIRETTORE GENERALE DOCUMENTALE (DF)
Oggetto: I: I: Richiesta info
Buon pomeriggio
Vi invio una richiesta di maggiori informazioni
Cordiali saluti
Maria Luisa Di Nitto
3f4 Coordinatore URP MEF
Tel. URP +39 06 47613722
Fax +39 06 47614247
E-mail URP: urp@mef.gov.it
E-mail PEC DCI: dci.dag@pec.mef.gov.it
Ministero dell’Economia e delle Finanze
Dipartimento dell’Amministrazione Generale,
del Personale e dei Servizi
Direzione della Comunicazione Istituzionale
Ufficio II - URP
Via XX Settembre, 97 - 00187 Roma
www.dag.mef.gov.it



* * *
U.R.P. MEF
urp@mef.gov.it
dcst.dag@pec.mef.gov.it
Ministero dell’Economia e delle Finanze
df.udg@pce.finanze.it
df.dirgen.segreteria@mef.gov.it
mef@pec.mef.gov.it
contabilita.economica@mef.gov.it
rgs.igb.ufficio2@pec.mef.gov.it
igics.ufficio3.rgs@mef.gov.it
e, p.c.
Direttore Generale Politiche Previdenziali e Assicurative
C/O Ministero del Lavoro
Dott.ssa Concetta Ferrari 

Via Flavia 6
00187, Roma
DGPrevidenza@pec.lavoro.gov.it
DGPrevidenzaDiv4@lavoro.gov.it
DGPrevidenza.Div1@pec.lavoro.gov.it
Ministero della Giustizia
Dipartimento della Giustizia Civile
Direzione Generale degli Affari Civili e
Libere Professioni

Via Arenula 70
00186, Roma
prot.dag@giustiziacert.it
centrocifra.gabinetto@giustiziacert.it
Consiglio Nazionale Forense
Via del Governo Vecchio 3
00186, Roma
amministrazione@pec.cnf.it
affarigenerali@pec.cnf.it
Cassa Nazionale Forense
Via Ennio Quirino Visconti 8
00193, Roma
cnpaf@cert.cassaforense.it
presidenza@cassaforense.it
istituzionale@cert.cassaforense.it
Consigliere C.N.F. Distretto di Pallinoandia
Avv. XXXXXX XXXXX
C/O Consiglio Nazionale Forense
Via del Governo Vecchio 3
00186, Roma
XXXXXX@icloud.com
Consiglio dell'Ordine
degli Avvocati di Pallinolandia
C/O Palazzo di Giustizia
Piazzale
00900, Pallinolandia
segreteria@pec.ordineavvocatidipallinolandia.it

OGGETTO: IN ATTESA DI RISPOSTA DA 124 GIORNI


* * *
Spett.le MEF,

Riporto integralmente, come da allegato in calce:

“Riscontro la sua e la ringrazio per le informazioni rese, tuttavia ora mi sorge una questione importante, ovvero; se i contributi previdenziali sono tributi, così come pacificamente riconosciuto da autorevolissima dottrina, dal Consiglio di Stato e dalla Cassazione penale, non si comprende perché nella definizione di “pressione tributaria” – che per definizione deve ricomprendere tutto dal momento che imposta, tassa o contributo sono tutte specificazioni del tributo – dell’interpretazione data dal Mef proprio i contributi sociali sono esclusi. Considerato, oltretutto, che proprio il Mef ritiene corretta la definizione dell’Istat da me proposta, ovverosia che nella definizione di “pressione fiscale” si devono intendere ricompresi anche i contributi sociali e così riconoscendo che i contributi sociali medesimi sono “imposte”.

Sono dunque di nuovo a chiederle di intercedere cortesemente presso il Mef per conto del sottoscritto al fine di chiarire tale specifica incongruenza.

Certo di una sua gentilissima collaborazione cordialmente saluto.”.
Pallinolandia, addì 14 maggio 2018.
Avv. Pisellino Verde
“La firma è apposta digitalmente.”

* * *


POSCRITTO: Anche la Terza Sezione Penale della Suprema Corte di cassazione, con la Sent. 20725 del 10 maggio 2018, sempre in riferimento all’obbligazione contributiva previdenziale, non lascia adito a dubbi parlando di “adempimento di obbligazioni tributarie”, di “debito di imposta”, di accantonamento di “somme dovute all’erario” e quant’altro.
Se non altro è davvero curioso che si redigano atti sulla base della letteratura economica e non delle norme giuridiche e, semmai, alla luce della copiosa giurisprudenza sul tema.


Palinolandia, addì 14 maggio 2018.
Avv. Pisellino Verde
“La firma è apposta digitalmente."




lunedì 25 giugno 2018

LA VIOLENZA DEL PD IN ABRUZZO (dicembre 2015)

Risultati immagini per sara marcozzi
In foto: Sara Marcozzi 

Risultati immagini per luciano d'alfonso
In foto: Luciano D'Alfonso | via Wikipedia
"La violenza del PD!
Il presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso si scaglia con violenza sulla consigliera Sara Marcozzi, unica donna in aula, durante l'azione dimostrativa del M5S a tutela dei soldi degli abruzzesi.
Guardate cosa accade " (dicembre 2015)










Video: "presidente della regione abruzzo PD si scaglia con violenza sulla consigliera Sara Marcozzi del M5S"

sabato 23 giugno 2018

I'M ON A MEXICAN RADIO

Mexican Radio
I feel a hot wind on my shoulder
And the touch of a world that is older
Turn the switch and check the number
Leave it on when in bed I slumber
I hear the rhythms of the music
I buy the product and never use it
I hear the talking of the dj
Can't understand just what does he say?
I'm on a mexican radio
I'm on a mexican radio
I dial it in and tune the station
They talk about the u.s. inflation
I understand just a little
No comprende--it's a riddle
I'm on a mexican radio
I'm on a mexican radio
I wish I was in Tiajuana
Eating barbequed









YES BUT IS BETTER IF YOU LOOK TOO AT THIS FOLLOWING LINK https://www.facebook.com/colbertlateshow/videos/1435881133223300/?t=33





giovedì 21 giugno 2018

CURRICULUM VITAE avv. Nunzio Luciano Pres. di Cassa forense





CURRICULUM VITAE
avv. Nunzio Luciano

[DOC]Curriculum Avv. Nunzio Luciano

www.seacb.it/DownloadHandler.ashx?pg=d975ce0a-c3d8...Luciano.doc



"Dati personali:
Nunzio Luciano, nato a Campobasso il 30.07.1962, e res.te in Ferrazzano (CB) alla (OMISSIS dalla redazione di questo blog) 
Recapiti telefonici: (OMISSIS dalla redazione di questo blog): - Indirizzo PEC : avvnunzioluciano@cnfpec.it
Istruzione:
-          Laurea in giurisprudenza conseguita presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” in data 02.07.1986.
Esperienze di lavoro:-          Iscritto all’Albo degli Avvocati dell’Ordine di Campobasso dal 14.06.1991. -          Esercita la libera professione di avvocato dal 1991 ed è uno dei titolari dello “ Studio Associato Luciano”, con sede principale  in Campobasso, via (OMISSIS dalla redazione di questo blog).
-          È iscritto all’Albo degli Avvocati Cassazionisti dal 14.10.2003 .
-          Nel periodo 1987-1988 ha lavorato presso il Ministero dell’Ambiente, con sede in Roma, come funzionario presso l’ufficio legislativo.
-          Dal 2001 sino all’anno 2003 ha ricoperto l’incarico di  Presidente dell’A.I.G.A. (Associazione Italiana Giovani Avvocati), sezione di Campobasso.
-          Nell’anno  2003 è il  Responsabile Regionale dell’Associazione A.I.G.A.
-          Nell’anno 2004 è stato nominato, dall’intera Avvocatura Molisana, ed in loro rappresentanza componente del Comitato della Cassa Nazionale Forense ed è stato segretario della Commissione di Studio  “ Previdenza Complementare” .
-          In tale periodo è stato anche  componente del Comitato di Redazione del giornale “ Modello 5 “, distribuito dalla Cassa Nazionale Forense agli oltre 160.000 avvocati iscritti.
-          Nell’anno 2006  è stato nominato “ Coordinatore della Conferenza degli Eletti dell’ A.I.G.A. Nazionale per le regioni appartenenti all’area SUD “.
-          Lo studio di cui è contitolare insieme al padre, Antonio ed alla sorella Carla, anch'essi avvocati cassazionisti, ha un'esperienza ultra cinquantennale .
-          Nello studio, oltre i titolari, operano 4 collaboratori , avvalendosi anche della  collaborazione dello studio legale Orsini.
-          Lo studio che svolge la sua attività prevalente  in Molise, ma opera per una primaria società   italiana anche  in Abruzzo e nel Lazio: In quest'ultima realtà  soprattutto per  le attività in essere presso le magistrature superiori, nonché presso il Tribunale di Roma, si anche dell'operato di due colleghi presenti sul posto . Annovera tra i suoi clienti numerose società per azioni , anche di primaria importanza nazionale, che operano nel settore delle telecomunicazioni, bancario ed assicurativo.
-          La materia prevalente è quella  civile , penale ed  anche amministrativa.. Numerosi sono i  rapporti di consulenza legale con società che in ambito locale e non.
-   Nell'anno 2009 è divenuto amministratore dell'ente di previdenza dell'avvocatura italiana, fondazione privata “ Cassa Forense” , con patrimonio di circa 7 miliardi di euro. Nell'anno 2011 è stato  eletto Vice Presidente Vicario di tale ente.
Nell'anno 2013 diventa componente del componente dell'Advisory Committee del Fondo F2i. Il Fondo F2i – Fondo Italiano per le Infrastrutture –  composto di 9 membri, “ scelti tra esponenti autorevoli del mondo industriale e finanziario italiano ed internazionale “.
In data 04.10.2013 è stato nominato componente del Comitato Conflitti del Fondo F2i.    
Nel gennaio 2014 è diventato Presidente della Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza   ,
divenendo nel maggio 2014 poi componente e Presidente del Fondo Immobiliare Cicerone.
Ricopre da alcuni mesi la carica di componente del direttivo dell'Adepp che è l'Associazione
cui aderiscono tutte le casse dei liberi professionisti.    
Campobasso – Roma,  lì 15.11.2014                                                 
                                                                                      
Firmato  avv. Nunzio Luciano"


mercoledì 20 giugno 2018

L'AVVOCATO PISELLINO VERDE DI PINCOPALLINOLANDIA CONTRO LA GESTIONE PADRONALE DI CASSA FORENSE



Giuridica News BLOG ha condiviso un post.
3 min



Giuridica News BLOG a POLITICANTI FORENSI O PRESUNTI TALI
4 min
Giuseppe Caravita: " il disfattismo di chi fa e disfa le cose di tutti come se fossero di sua privata proprietà" #avvocati #cf





Fonte: Ulisse Io | via facebook

"OGGETTO: MIE PASSATE SEGNALAZIONI, ESPOSTI, DENUNCE E QUERELE RIGUARDANTI LA CASSA NAZIONALE FORENSE E LA SUA GESTIONE PADRONALE"

"Egregio Procuratore,

Considerato quanto emerso dalle indagini relativamente all’inchiesta sullo stadio della Roma a Tor di Valle, dalla quale si evince una metodologia corruttiva di tipo sistemico, e che vedrebbe coinvolti esponenti istituzionali della avvocatura [ così emerge dalla lettura degli stralci di intercettazioni pubblicati, dalle quali viene a galla pacificamente ed incontrovertibilmente anche la deliberata e sistematica distruzione della classe forense da parte del Presidente Nunzio Luciano e di tutti gli organi preposti alla tutela degli iscritti per il fine ultimo della tutela del Cittadino e del bene Pubblico – “(…) Vedi, la domanda da fare è questa: che rapporto ha lui con… sta segando tutti gli avvocati, tutti! Ha un peso pazzesco! (…)” ] ovvero, esattamente come denunciato e documentato dal sottoscritto, sotto più profili, in ogni comunicazione, denuncia, esposto e querela in possesso di tutti gli organi istituzionali preposti al controllo ed alla tutela dei predetti cittadini e che, a questo punto, non potranno più ignorare quanto nelle stesse dichiarato:

Chiedo di essere sentito, anche telefonicamente, in ordine ad ogni responsabilità penale ravvisabile nei confronti di Nunzio Luciano e di tutti i delegati della Cassa forense come pure di tutto quanto a fondamento di quanto da me denunciato e contenuto nelle registrazioni audio integrali ex art. 30 dello Statuto di Cassa Nazionale degli Avvocati, del lasso di tempo già ben esplicitato (v. allegati)
.Al contempo, il sottoscritto, chiede fissarsi appuntamento con il PM procedente, o comunque con un suo delegato, al fine di meglio esporre e documentare ed esibire quanto in mio possesso circa problematiche sicuramente complesse, ma legate dal medesimo filo conduttore e da sempre evidenziate e denunciate “nel totale silenzio” di vigilanti e controllori di ogni ordine e grado delle Istituzioni forensi e di quelle dell’apparato statale. Soltanto così meglio si comprenderebbe, relativamente alla denunciata gestione padronale delle Istituzioni forensi, anche quella frase che, diversamente, rischierebbe di passare inosservata: “(…) non acquistare quei terreni, ma farli acquistare a una serie di fondi, come ad esempio quello della Cassa Forense, guidato da Nunzio Luciano. Dalla poltrona di presidente, Luciano gestisce un patrimonio di 12 miliardi di euro e – secondo Parnasi – potrebbe essere convinto con le solite maniere a investire per acquistare Ecovillage.”. La intestata Procura può spiegare, se lo ha capito, quali sono le predette “solite maniere”?
(...)
Si sollecita, ancora una volta, e prima che sia troppo tardi (considerato che ormai iniziano ad esserci strani incendi persino nella sede della Cassa Forense nonostante dovrebbe essere all’avanguardia in tema di prevenzione varie proprio per via di quanto custodisce."



contatori

live traffic settimanale