martedì 21 febbraio 2017

Gli indici di scarso rendimento al lavoro per la Cassazione


La Corte di cassazione ha affermato in diverse sentenze, l'ultima è del 9 luglio 2015 n. 14310,  che la scarsa produttività del lavoratore può giustificare il licenziamento per scarso rendimento


Febbraio 2017 | Gabriella Filippone Rassegna stampa | Le notizie on line



La sentenza n. 14310 del 9 luglio 2015  precisa che, in presenza di specifici parametri che consentano di verificare il livello della "performance" sul piano della prestazione richiesta al lavoratore e sul piano collettivo in relazione alle capacità produttive realizzate dagli altri lavoratori comparabili, lo scarso rendimento prolungato in un considerevole lasso di tempo può essere posto a base del licenziamento disciplinare.



Se sono individuabili dei parametri per accertare che la prestazione del lavoratore sia eseguita con diligenza e professionalità medie, il discostamento da questi parametri è ritenuto un segno o indice di non esatta esecuzione della prestazione. 




Un comportamento valutato per un  periodo di tempo può rendere legittimo il licenziamento


E' difficile attribuire alla diligenza una definizione giuridica certa e individuare gli elementi che compongono la fattispecie dello scarso rendimento. 


Per provare lo scarso rendimento del lavoratore la giurisprudenza ha evidenziato alcuni indici: il risultato, lo scostamento e la condotta.





Pigro Panda Rosso Immagine gratis - Public Domain PicturesImmagine: Pigro panda rosso | via Public Domain Pictures.



Titolo:  Gli indici di scarso rendimento
Autore:  Daniele Colombo
Fonte:  Il Sole 24 Ore - Norme e Trib.  










Articoli che ti potrebbero interessare:  













VOUCHER: i nuovi obblighi 2016

















Piero Calamandrei. Discorso sulla Costituzione agli studenti di Milano nel 1955



















Giuridica News | Rassegna news giuridiche  Avv. Gabriella Filippone  



La rassegna stampa è una sintesi rielaborata e fornisce i riferimenti dell'articolo (testata, autore, titolo) per reperire sul quotidiano o altra fonte l'articolo completo.
Si declina ogni responsabilità per errori od omissioni, nonché per un utilizzo improprio o non aggiornato delle notizie e delle informazioni.


.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento

live traffic settimanale