mercoledì 11 dicembre 2013

VIDEO. Paul Murphy, deputato irlandese della Gue, protesta a Strasburgo contro i regimi fiscali che agevolano le multinazionali e straccia in Aula la cartella della tasse: Google, Apple e Facebook guadagnano miliardi e versano intorno allo 0,1% di imposte.

http://one-europe.info/user/files/image_paul_murphy.jpg
Foto: http://one-europe.info/user/files/image_paul_murphy.jpg

Paul Murphy, Eurodeputato eletto nel collegio elettorale di Dublino con il Partito Socialista.

Video consigliato, da vedere. Clamoroso il gesto  di Paul Murphy, con il quale ha invitato tutti i lavoratori a smettere di pagare le tasse.

In segno di protesta il deputato ha stracciato il modulo delle tasse affermando che non lo avrebbe compilato e invitando gli irlandesi a fare lo stesso: “Fate pagare ai ricchi le loro tasse, i lavoratori hanno già pagato abbastanza!”.

Murphy  si laurea all'University College Dublin in legge nel 2004.  Entra a far parte del Partito Socialista nel 2001. Murphy ha anche lavorato presso il Parlamento Europeo come consigliere politico di Joe Higgins. In linea con la politica del Partito Socialista non vive con l'intero stipendio da eurodeputato, vive con un salario equivalente alla media di quelli industriali.

Font biografia: Wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Paul_Murphy


Vedi video:

live traffic settimanale