mercoledì 19 aprile 2017

INQUILINI MOROSI: DOPO 20 GIORNI DI RITARDO ARRIVA LO SFRATTO

Affitto, con una rata in meno arriva lo sfratto



Una sola rata in meno del canone locazione può comportare sfratto per morosità



Diverso scenario per le locazione a uso commerciale: è il giudice a valutare di volta in volta quando l’inadempimento può giustificare lo sfratto.



Per le locazione di immobili ad uso abitativo:
il mancato pagamento dell’affitto, decorsi 20 giorni dalla scadenza,
è motivo di risoluzione del contratto.



Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento

live traffic settimanale